PrimaNota.ru - самый крупный в мире бесплатный архив песенных текстов, аккордов, табулатур и нот


Jovanotti - Il Capo Della Banda - текст песни, видео

Регистрация Запомнить меня
Войти через:  Facebook Google Twitter Vk Yandex Mail.ru

Jovanotti - Il Capo Della Banda - текст песни, видео

Печатать
Просмотров: 83
Уроки эстрадного вокала в Санкт-Петербурге
Io sono Jovanotti, il capo della banda

se vuoi essere dei nostri devi fare domanda

perchГЁ ГЁ una storia mitica e siamo tutti tosti

ci piace fare festa, casino a tutti i costi.


Pompiamo a centomila, sudiamo di brutto

e prima di finire ci leviamo tutto

restiamo con i boxer e i 501

che tanto qui tra noi non si sconvolge nessuno.


PerchГЁ siamo una banda siamo come una classe

ma i nostri professori sono le nostre casse

il preside da noi lo chiamiamo Deejay

puoi essere dei nostri, fossi in te io ci starei.


Io sono Jovanotti, se vuoi entrare chiedi

se hai voglia di far festa se no fuori dai piedi

che grande gasamento essere del movimento

che quando sei per strada puoi alzare anche il mento.


Ci piacciono i martelli ma quelli che ci uccidono

ci piacciono le tipe quelle che non se la tirano

Io sono Jovanotti e sono in questa banda

unisciti anche tu, basta fare domanda.


Mi chiamo Jovanotti e sono in questo ambiente

di matti di maranza e di malati di mente

fissati con le moto e coi vestiti americani

facciamo tutto ora o al massimo domani.


Picchiamo sul volume e ci spacchiamo le orecchie

magari le cambiamo se diventano vecchie

noi siamo sempre in forma, viaggiamo come un razzo

comunque se ti droghi sei una testa di cazzo.


Il centro non si sposta verso la periferia

sei tu che se ti rompi te ne devi andare via

spostare anche le palle e non solo la testa

puoi essere dei nostri, invitati alla festa
Добавлено: 19.04.2012
Другие материалы по этой песне:
  • Текст (слова)

Страница создана 19.04.2012
http://primanota.ru/jovanotti/il-capo-della-banda-lyrics.htm
Привет, Гость.
Предлагаем пройти революционный курс по гитаре.
Подарок от PrimaNota.Ru, забирай!