PrimaNota.ru - самый крупный в мире бесплатный архив песенных текстов, аккордов, табулатур и нот


Roberto Vecchioni - Canzoni E Cicogne - аккорды и текст, видео

Регистрация Запомнить меня
Войти через:  Facebook Google Twitter Vk Yandex Mail.ru

Roberto Vecchioni - Canzoni E Cicogne - аккорды и текст, видео

Печатать
Просмотров: 105
Canzoni E Cicogne
Roberto Vecchioni
		   Canzoni e cicogne – Roberto Vecchioni
Trascrizione by Kyx

Intro: Am  Em Dm E

           Am
Ne ho aspettate canzoni, ne ho aspettate di cicogne
                                   Em
che nascessero fuori o dentro il cuore;
   Dm                   Sol                       C
ed erano i miei figli beduini, venuti ad assomigliarmi
             E
in parole d'amore.
       Am
Le canzoni hanno fame, hanno freddo le cicogne
                                   Em
e il bambino ha lo sguardo troppo stanco;
  Dm                                Sol
e mai fu lungo un bacio o breve un viaggio,
                 C                       E
o ingannata la memoria del suo dolore al fianco.
   F                         E
Com'era bello, quella sera il tuo vestito giallo
   F                          E
com'eri bella tu... mi sembra quasi di toccarlo.
A
Sai, vorrei tornare indietro e rivederti lì
                                 D
mi basterebbe solo stringerti di più, perché non c'ero,
                  Bm
non ci sono stato mai tutti quei giorni
                      A
che mi hai amato solo tu. E vorrei dirti cose come "Vita mia",
                                     D
stronzate assurde tipo "Fammi compagnia",
                                   Bm
e che son solo e so che pure tu lo sei,
                                      Am
vorrei, vorrei...vederti giovane, vorrei.
     Am
Ho cantato da solo questa vita per mestiere
                                Em
per due lacrime perse in un bicchiere...
     Dm                        Sol
E intanto se ne andavano i tuoi occhi
                     C                       E
e la fantasia che accende l'orlo delle tue mutande...

Strum. Am Em Dm E

F                              E
Com'eri bella, quella sera, Daria:
                          F  E
com'è lontana quella sera...
A
Sai, vorrei tornare indietro e non lasciarti mai;
                                 D
mi basterebbe solo stringerti di più,
                                        Bm
per tutti i giorni che con te non c'ero mai,
                                         A
per tutti i giorni che mi hai amato solo tu. Sarai la sera quando non mi
perderò,
                                      D
la rabbia vera di un pensiero che non ho,
                                   Bm
l'ombra che scende per dimenticare me,
                                    A
la ninna nanna di un dolore che non c'è. A Storia farà scempio di uomini e
parole,
                                     D
gli uomini non saranno più frasi d'amore,
                                      Bm
ma nel continuo disperarci che c'è in noi
                           A
io so per sempre che tu ci sei.
Ad lib. A D Bm A

     
Добавлено: 11.10.2013
Другие материалы по этой песне:
  • Аккорды и текст

Страница создана 11.10.2013
http://primanota.ru/roberto-vecchioni/canzoni-e-cicogne-chords.htm
Привет, Гость.
Предлагаем пройти революционный курс по гитаре.
Подарок от PrimaNota.Ru, забирай!