PrimaNota.ru - самый крупный в мире бесплатный архив песенных текстов, аккордов, табулатур и нот


Le Orme - Felona E Sorona - аккорды и текст, видео

Регистрация Запомнить меня
Войти через:  Facebook Google Twitter Vk Yandex Mail.ru

Le Orme - Felona E Sorona - аккорды и текст, видео

Печатать
Просмотров: 136
Уроки эстрадного вокала в Санкт-Петербурге
Felona E Sorona
Le Orme
===================================
Artist:     Le Orme
Album:      Felona E Sorona
Tabbed by:  Wiktor Kolowiecki
E-mail:     victoriumist@gmail.com
===================================

Em               C           Am            D
Dove il cielo si nasconde dietro monili di mille stelle,
Em                C                 Am
dietro la polvere d'oro di un altro universo,

due pianeti in armonia, ruotano insieme nel loro regno,
dove ogni cosa non cambia all'infuori del tempo.

Come ampolle di clessidra, la sabbia scorre col suo potere
cosi il destino coinvolge la vita lassu.

Dietro boschi di corallo, dietro sospiri di amanti veri,
due rose gemelle non muoiono insieme.

C G      (D)    Em
E quando nasce l'alba sopra il mondo
si sparge intorno un alito di vita
le foglie color miele ne assorbono il calore.
Un vecchio guarda in alto e fa un sospiro
dalle fontane sgorga l'acqua e il vino
le lacrime svaniscono al suono di campane.

------------
Am - x02200
------------
========================================
//////////////// FELONA \\\\\\\\\\\\\\\\\
==========================================

A D E  A D F#m  x2


A   D    E         A         D    F#m
Una luce chiara si affaccia lentamente
A     D    E         A      D     F#m
Offre la visione di grandi bolle bianche
    A     D      E     A      D      F#m
La gente che le abita vive un nuovo giorno
 A   D    E           D    A
Una nuova festa oggi come ieri.

Non ci son segreti nelle sfere trasparenti
Si specchiano nell'aria, si contagiano la gioia
Limpidi e sereni volano i pensieri
Le donne e le cicale discorrono d'amore.

Le case di cristallo si muovono col vento
Scorrono le valli, rimbalzano sul mare
Ruotano leggere nel sorvolare i monti
Lasciano una scia come una cometa.

Quando cala il sole il vento si riposa
Si fermano le sfere e formano un villaggio
La gente si ritrova e si corre incontro
Per un' altra festa mentre muore il giorno.


=============================================
/// LA SOLITUDINE DI CHI PROTTEGE IL MONDO \\\
===============================================


C                       F    C
Qui sovrana ormai è la serenità
D                   C                 G
Non c'è nessuno che ha più bisogno di me

G                 F
Il bene fa dimenticare
Bb                   D
Chi c'è all'origine, da chi proviene

G                 F
La solitudine è un'ombra
Bb                  D
Che si rivela a chi si sente inutile

G                       F
E anche chi protegge il mondo
Bb                   D                   G   F  Bb  D
Ne sente il peso se nessuno si rivolge a lui.

Em D C D  x2

============================================
////////////// L'EQUILLIBRIO \\\\\\\\\\\\\\\\
==============================================

Em D Em D

Em                      D
C'è un grande vuoto fra i due pianeti
Em         G
Ciascuno ignora che l'altro c'è
Em                 D
L'enorme abisso separa i due mondi
Em     G
Ognuno pensa a se come sa

Em E*

Em                  D
Sono divisi anche i loro destini
Em      G
Uno non sa la notte l'altro il giorno
Em                     D
Ma l'equilibrio ha il fulcro nel tempo
Em        G               A
E si stabilirà prima o poi
         C     G        D          (Em D C) x2
Quando Sorona dal cielo si illuminerà

Em D Em C D---   Em D Em F -pause- Em D Em F

piano solo: sorry, don't have nerves for that :)
G

E  E7M   C#m C#mmaj7     E     E*     
Io rivolgerò lo sguardo verso chi 
A      C             G           A             (Em D C D) x2
aspetta un gesto mio per dare un senso alla sua vi---ta.

----------------
E*      - 212xxx
E7M     - 021100
C#mmaj7 - x46554
----------------
===============================================
//////////////////// SORONA \\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
=================================================


Dm         Bb
Da giorni ormai lontani
Dm         Bb       Dm          Bb
persi nel tempo in questa terra grigia
Dm          Bb                Dm
non c'e che spazio per nere paludi
   Bb       Dm        Bb               F    C
e mutato il grano in aride canne ingiallite.

Le piante, rare ormai,
portano in sé il peso dell' angoscia
non c'e che spazio per fili di lava
son cambiati i riflessi argentati in viscide squame.

Vecchie citta in oblio
senza giardini, avvolte in intensa nebbia
come tra i fili di un baco da seta
                          Gm
e la vita non puo uscire, dal buio.

================================================
//////////////// ATTESA INERTE \\\\\\\\\\\\\\\\\\
==================================================

Dm E F Bb  x3

Dm
Visi che un dolore eterno trasforma in maschere
Voci che un silenzio antico ha reso senza suono
Si riuniscono in un concerto per salutare il buio
Come un rito che si ripete per abitudine.

Bb        C             F         G           E+Bb
Coi loro passi stanchi lungo il sentiero consumato

Dm
Sono uniti nella tristezza che si contagiano
In ognuno c'è solo fede per un miracolo

Bb       C           F      G              E+Bb
E nell'attesa inerte alzano mani verso il cielo.

Dm
La speranza di un sorriso li fa rinascere
Vibra il corpo alla percezione di quello che accadrà

Bb        C         F         G        C
Un' improvvisa luce si avvicina, ora è qui.

-------------
E+Bb - 022300
-------------
===================================================
///////////// RITRATTO DI UN MATTINO \\\\\\\\\\\\\\\
=====================================================


C                       F        C
La felicità non puoi trovarla in te
D                  C          G    D      A
Ma nell'amore che agli altri un giorno darai!

A   D   Bm   E  C7M  #5 x2
A   F#m  D  Bm  E  C7M  #5

F   Bb   (E F Bb) ... repeat til fade

----------------
C7M  #5 - 032100
----------------
=====================================================
/////////////// ALL'INFUORI DELL TEMPO \\\\\\\\\\\\\\\
=======================================================


D         A       D        A
Nel regno buio la luce risplende
In ogni corpo la fiamma si accende
L'amore e vivo nei loro sguardi
Ora li unisce nel nuovo domani

Il sole asciuga la nebbia impaurita
Le prime foglie salutano il vento
Un uomo torna dalla sua donna
Una ragazza va incontro al suo sogno

In quell'istante due mondi felici
Vibrano insieme nell'arco del cielo
E del dolore non c'e ricordo
Soltanto oggi comincia la vita

Ma mentre ancora esulta Sorona
Felona inizia il lento declino
Inesorabile la notte scende
E l'equilibrio ben presto finisce

La fine e il cerchio il cerchio e la vita
E si distrugge per poi costruire
Si aspetta sempre il nostro giorno
Non cambia niente all'infuori del tempo

======================================================
///////////////// RITORNO AL NULLA \\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
========================================================

INSTRUMENTAL:

Dm C#m7            \ 
                    \
Dm E                 \  x2
                     /
Dm E C#m7 Dm C#m7   /

Dm

/and the rest is just an orgy in D minor, cheers/


========================================================
||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
========================================================

21.07.2011
Garwolin, Poland
Добавлено: 24.06.2013
Другие материалы по этой песне:
  • Аккорды и текст

Страница создана 24.06.2013
http://primanota.ru/le-orme/felona-e-sorona-chords.htm
Привет, Гость.
Предлагаем пройти революционный курс по гитаре.
Подарок от PrimaNota.Ru, забирай!