PrimaNota.ru - самый крупный в мире бесплатный архив песенных текстов, аккордов, табулатур и нот


Francesco Renga - Alba - аккорды и текст, видео

Регистрация Запомнить меня
Войти через:  Facebook Google Twitter Vk Yandex Mail.ru

Francesco Renga - Alba - аккорды и текст, видео

Печатать
Просмотров: 134
Alba
Francesco Renga
		   --------

Dato che non si trovano da nessuna parte..mi sono assillato per cercare gli
accordi...
Spero apprezziate il sacrificio...
Ne mancano 2 o 3 che posterò in questi giorni perche ci sto ancora
lavorando..
Saluti
**Giovanni**

Francesco Renga
ALBA

LA
Alba, la notte scivola
       RE           LA
E la città ora si sveglia
LA
Anche se non è domenica
       RE                LA
Io dormirò finché ne ho voglia
                 FA#m
Sdraiato nei miei jeans
   MI            RE
In questo letto scomodo
                        FA#m
Ché fuori il mondo è un film
  MI             RE   MI  LAm
Comincia adesso lo spettacolo

      FA       SOL     DO      LAm
Ed il giorno esplode sopra la città
       FA    SOL    MI         FA
Con il suo rumore, arriva fino qua
               DO
A luce si diffonde e
              FA
Cancella le domande che
                 MI
E hai lasciato qui

Sento un vuoto dentro che
Non riempirà nemmeno il sole
Non lo sai ma ti nasconderò
Vicino a me, tra le parole
E adesso sono qui
Seduto a questo tavolo
A scrivere che sì
In fondo è stato meglio perderti
Ed il giorno esplode sopra la città
Con il suo rumore, arriva fino qua
A luce si diffonde e
Cancella le domande che
E hai lasciato tu
Domani voglio vivere
Uscire fuori, ridere
Che non ne posso più



Dove Il Mondo Non C'è Più


DO6
Disteso sulla terra umida
         RE
E perdo tra le nuvole
            DO6                   RE
Sento la pioggia sulla pelle pungere
           DO6
Il volo degli uccelli è un brivido
           RE
Che mi accarezza l'anima
           MI-                       LAm
Nel cielo che diventa limpido più in là
    DO6
Due ali mi portano

SOL     RE      LAm
Via, lontano da qui
     DO                 SOL
Dove tutto è un po' più blu
     RE        LAm
Dolcemente, lassù
         DOm          MIm    RE           DO6    RE
Dove il mondo non c'è più         non c'è più


Come un bambino che disegna
Le cose belle che non ha
Passo il mio tempo ad inventare la realtà
Così la vita è un volo immobile
Un'ostinata fantasia
Attesa inutile, un'inutile bugia
Chiudere gli occhi e poi via

SOL     RE       LAm
Via, lontano da qui
     DO6                SOL
Dove tutto è un po' più blu
     RE         LAm
Dolcemente, lassù
         DO6          MIm
Dove il mondo non c'è più
    LA      DO6
E volare, così
       RE         MIm
Oltre tutti i limiti
          RE          LAm
Dove il mondo non c'è più
    SOL
Non c'è
Via, via lontano da qui
Dove tutto è un po' più blu
Dolcemente lassù
Dove il mondo non c'è
Il mondo non c'è più
Non c'è più


Segreti

LA       MI       RE       MI       FA#m
Restiamo l'ultima notte distesi sul letto
    MI          RE
Guardando all'insù
LA       MI        RE      MI
Senza parlare, che cose da dire
FA#m       MI      RE
Adesso non servono più
SIm               FA#m
Domani, ovunque sarai
SIm               RE
In ogni istante saprai

    MI            SIm
Per te non avrò segreti
  RE            LA
E qui mi ritroverai
  MI          SIm
E poi in un minuto
RE              LA
Sarò l'uomo che vuoi
MI                SIm
Così non avrò più sete
RE
Ancora berrò
FA       SOL       LA
L'ultima goccia di te
FA        SOL         LA
In questo deserto che c'è


Sveglio, ma rimango muto
Trattengo il fiato come fai tu
È già mattino e tra poco quel treno
Parte e non torna più
Ora anche tu te ne vai
Non ti voltare, lo sai
Per te non avrò segreti
E qui mi ritroverai
E poi in un minuto
Sarò l'uomo che vuoi
Ed io non avrò più sete
In questo deserto che c'è
Così, tra mille anni
Ancora berrò l'ultima goccia di te
Ogni volta che vorrai io ci sarò
Basterà un tuo solo cenno ed io verrò
Per te non avrò segreti
E poi ogni minuto
Ancora berrò
L'ultima goccia di te
In questo deserto che c'è



Sogni Da Dimenticare


FA#m    LA              SI
Urli, parole buttate al vento
                   FA#m
Qualcosa ti brucia dentro
  LA              SI
E non sai nemmeno tu cos'è
   DO#m        LA                  SI
Ma sai che hai sempre quel nodo in gola
                 LA
A notte è una pistola
            RE
Puntata su di te

     FA#m          LA
Come te non c'è nessuno
     MI           SI
Solo tu al mondo, unico
       FA#m           LA
Le tue mani stringono fumo
    DO#m SI          LA                          DO#m SI
E nel cuore hai un inferno che non riesci a raccontare
  LA
E sogni da dimenticare
Ora non senti più alcun dolore
E' un'estasi artificiale
Quella che ti fa ridere
E credi che in fondo sia tutto giusto
A vita è solo un pretesto
Un'abitudine
Come te non c'è nessuno
Solo tu al mondo, unico
Le tue mani stringono fumo
E nel cuore hai un inferno che non riesci a raccontare
E sogni da dimenticare
Fuori di qui ti aspetta il sole
Avrai la forza e le parole
Come te non c'è nessuno
Solo tu al mondo, unico
Le tue mani stringono fumo
E nel cuore hai un inferno che non riesci a raccontare
E sogni da dimenticare
Sogni da dimenticare



Stavo Seduto


RE
Stavo seduto senza pensare
LA
Nascosto, al buio in quel locale
RE                              LA
Poi all'improvviso sei arrivato tu
RE
Che cosa bevi, mi hai domandato
LA
E senza guardarmi ti sei servito
RE
Birra gelata
             LA
E dimmi come va
              SIm    RE
Io di preciso non lo so
                LA
Ma non mi va di dirtelo
                 SIm      RE
Sorrido, alzo le spalle e tu:

        LA            MI
Quanto tempo è già passato
        FA#m          RE
Quanti amici hanno tradito
              LA     MI
A vita è una corsa
                FA#m   RE
Che ti toglie il fiato
   LA               MI
Avevamo il mondo in tasca
     FA#m           RE
Nella testa sogni e poi
            LA      MI
I nostri vent'anni
  FA#m        RE
I miti, gli eroi

Non torneranno mai
               LA
Non torneranno mai


Parli e mi accorgo che sei cambiato
Sembri più vecchio in quel vestito
Mentre ti guardo non ti conosco più
Tua moglie aspetta un figlio e ormai
A vita ruota intorno a lui
Sorrido, faccio un sorso e tu:
Quanto tempo è già passato
Quanti amici hanno tradito
A vita è una corsa
Che ti toglie il fiato
Avevamo il mondo in tasca
Nella testa sogni e poi
I nostri vent'anni
I miti, gli eroi
Non torneranno mai
I still haven't found in life
What I'm looking for
But I'm feeling love for you
Tonight



Sto Già Bene


MI
Ho qualcosa nella testa
        LA
Qualche cosa che non va
       MI
A mia vita è su una pista
       LA
Non so dove porterà
        DO#m
Ma sono libero, libero
  SI
è solo una bugia
        LA
Sono il cattivo esempio
   FA#m         SI
Che ti trascina via

      FA#m  LA
Ancora qui
                MI
Anche se troppe volte
              SI
E sono fatto male
       FA#m LA
Ancora qui
              DO#m SI        FA#
Restare in piedi è facile per me
LA
Sto già bene
Sto già bene
Giro in tondo, cade il mondo
Ma dov'è la novità
Resto a galla, vado a fondo
Chissà quando finirà
Ma sono libero, libero
Il mondo è casa mia
Sono il cattivo esempio
Che ti trascina via
Ancora qui
Anche se troppe volte
E sono fatto male
Ancora qui
Restare in piedi è facile per me
Sto già bene
Sto già bene
          FA#m
Ora sai che c'è
           LA
Ora sai che c'è
      DO#m      SI      FA#
Io non ho più bisogno di te
LA
Sto già bene






     
Добавлено: 07.06.2013
Другие материалы по этой песне:
  • Аккорды и текст

Страница создана 07.06.2013
http://primanota.ru/francesco-renga/alba-chords.htm
Привет, Гость.
Предлагаем пройти революционный курс по гитаре.
Подарок от PrimaNota.Ru, забирай!