PrimaNota.ru - самый крупный в мире бесплатный архив песенных текстов, аккордов, табулатур и нот


Francesco De Gregori - La Casa Del Pazzo - аккорды и текст, видео

Регистрация Запомнить меня
Войти через:  Facebook Google Twitter Vk Yandex Mail.ru

Francesco De Gregori - La Casa Del Pazzo - аккорды и текст, видео

Печатать
Просмотров: 90
Уроки эстрадного вокала в Санкт-Петербурге
La Casa Del Pazzo
Francesco De Gregori
		   --------
Gli accordi sono stati spediti qui qualche tempo fa, li ho solo messi al
posto giusto sulla canzone

Wolf


A casa del pazzo
Francesco de Gregori

Dm C Dm F C Dm

Dm     C
In cima alla collina del tridente
    Dm
appollaiata come una gallina
     F
c'è la casa che il pazzo ha costruito
 C   Dm
per avere la luna più vicina

il pazzo sta scrivendo da vent'anni
una canzone senza verità
ma adesso é tardi e forse questa sera
metterà un punto e l'abbandonerà

le stelle sono fredde in fondo al porto
dove le case cambiano colore
dove c'è il molo dei contrabbandieri
e costa un po' di meno anche l'amore

fra i marinai che aspettano l'imbarco
e ridono chiedendo un altro litro
un vecchio guarda fisso oltre le navi
dove il suo mare é diventato vetro

in cima alla collina del tridente
la luna sembra proprio una patata
il palazzo del pazzo é illuminato
la festa del perdono é cominciata

scendendo dalle nuvole più basse
un angelo é volato nella stanza
e ha regalato al pazzo una pistola
e il pazzo la pulisce con troppa noncuranza

sulla sua tomba il vento sarà un bacio
e l'erba la carezza di un'amante
quando l'agnello belerà più forte
e il mare sarà un po' meno distante

e il vecchio in fondo al porto sarà un santo
che si ubriaca con la sua virtù
ricordando che il mare era diverso
quando ha navigato in gioventù.

Wolf





========
From: "Giulio"  g.bradamante@iol.it>
Date: Fri, 20 Aug 1999 01:21:33 +0200
--------
By: Giulio Bradamante (g.bradamante@iol.it)

LA CASA DEL PAZZO
(Testo e musica di Francesco De Gregori e Giorgio Lo Cascio)

In [Re-]cima alla collina del tri[Do]dente
appollaiata come una ga[Re-]llina
c'é la casa che il pazzo ha costru[Fa]ito
per [Do]avere la luna più vi[Re-]cina

il pazzo sta scrivendo da vent'anni
una canzone senza verità
ma adesso é tardi e forse questa sera
metterà un punto e l'abbandonerà

le stelle sono fredde in fondo al porto
dove le case cambiano colore
dove c'é il molo dei contrabbandieri
e costa un po' di meno anche l'amore

fra i marinai che aspettano l'imbarco
e ridono chiedendo un altro litro
un vecchio guarda fisso oltre le navi
dove il suo mare é diventato vetro

in cima alla collina del tridente
la luna sembra proprio una patata
il palazzo del pazzo é illuminato
la festa del perdono é cominciata

scendendo dalle nuvole più basse
un angelo é volato nella stanza
e ha regalato al pazzo una pistola
e il pazzo la pulisce con troppa noncuranza

sulla sua tomba il vento sarà un bacio
e l'erba la carezza di un'amante
quando l'agnello belerà più forte
e il mare sarà un po' meno distante

e il vecchio in fondo al porto sarà un santo
che si ubriaca con la sua virtù
ricordando che il mare era diverso
quando l'ha navigato in gioventù.








     
Добавлено: 18.09.2013
Другие материалы по этой песне:
  • Аккорды и текст

Страница создана 16.07.2012
http://primanota.ru/francesco-de-gregori/la-casa-del-pazzo-chords.htm
Привет, Гость.
Предлагаем пройти революционный курс по гитаре.
Подарок от PrimaNota.Ru, забирай!