PrimaNota.ru - самый крупный в мире бесплатный архив песенных текстов, аккордов, табулатур и нот


Elio E Le Storie Tese - Nubi Di Ieri Sul Nostro Domani Odierno - аккорды и текст, видео

Регистрация Запомнить меня
Войти через:  Facebook Google Twitter Vk Yandex Mail.ru

Elio E Le Storie Tese - Nubi Di Ieri Sul Nostro Domani Odierno - аккорды и текст, видео

Печатать
Просмотров: 94
Nubi Di Ieri Sul Nostro Domani Odierno
Elio E Le Storie Tese
		   Questi post li voglio dedicare a Feyez, uno dei + bravi polistrumentisti che
la musica leggera e jazz italiana abbia mai conosciuto...



Nubi di ieri sul nostro domani odierno (abitudinario)  (Elio e le Storie
Tese)

  G
Sono abitudinario, leggo la targhetta sopra l'ascensore:
qual è la capienza, quanti chili porta,
poi si apre la porta e non lo so già più.
Sono abitudinario, e se mi soffio il naso devo controllare
quello che ho prodotto, quanti chili pesa
e se c'è del pericolo per l'ascensor.
Seduto nella vasca emetto certe bolle che, salendo a galla,
corron sulla schiena fandomi felice:
giunte in superficie non mi piaccion più.

 Em         Bm                          C                    Gdim
Sono abitudinario, non mi giudicate, siete come me.
                       G                                  D
E adesso un lieto ritornello che non c'entra un cazzo,
                         C D G
ma che piace ai giovani:
          G D G G  C                     D                        E  E
ditemi perché      se la mucca fa mu il merlo non fa me.
                  C              D                  C                   D
G    F#m    Em
la nostra vita è una sciarada, sulle prime sembra xxxxxyx, e invece è
zxxyxz.
    G      C    D   Em       C           D                 C              D
G
Ditemi perché c'è un dirigibile marrone senza elica e timone dentro me.
 G
Quando c'ho la ragazza faccio la conchetta per sentirmi il fiato,

sto vent'anni in bagno, penso che si chiava, dopo non si chiava e non mi
lavo più.

Cerco nelle mie narici una testimonianza delle mie radici,

ma vi trovo un fico e lo dovrò spalmare sotto qualche banco come in
gioventù.
 Em                            Bm                      C
Gdim
Questi sono i miei costumi, vendo paralumi, siete come me.
                  G                                      D
C D G
E allora un altro ritornello che non c'entra una cazzo ma che piace ai
giovani:
        G                       C                        D                E
E
ditemi perché, se la mucca fa mu il merlo non fa me
 C              D             C                 D         G   Em   C
D
Hi, we are Wayne Jackson and Andrew Love, the Menphis Horns.

Hi, I am the Rararors. Big Trouble. Thank you.
           G       C  D     C               D                 C
D                 G
Ditemi perché c'è un dirigibile marrone senza elica e timone dentro me.

Giunto al termine del giorno, cerco fra le coltri un poco di speranza.

Peto in abbondanza, non ho più sgomento,
                                    G
lieto mi addormento ebbro dei miei gas.

--
©©©©©©©©©©©©©©©©©©©©©©©©
Per rispondere togli SICURO dall'indirizzo
ICQ: 20798670
®®®®®®®®®®®®®®®®®®®®®®®®®



     
Добавлено: 26.11.2013
Другие материалы по этой песне:
  • Аккорды и текст

Страница создана 26.11.2013
http://primanota.ru/elio-e-le-storie-tese/nubi-di-ieri-sul-nostro-domani-odierno-chords.htm
Привет, Гость.
Предлагаем пройти революционный курс по гитаре.
Подарок от PrimaNota.Ru, забирай!