PrimaNota.ru - самый крупный в мире бесплатный архив песенных текстов, аккордов, табулатур и нот


Elio E Le Storie Tese - Eat The Phikis (Album) - аккорды и текст, видео

Регистрация Запомнить меня
Войти через:  Facebook Google Twitter Vk Yandex Mail.ru

Elio E Le Storie Tese - Eat The Phikis (Album) - аккорды и текст, видео

Печатать
Просмотров: 322
Eat The Phikis (Album)
Elio E Le Storie Tese
Ciao a tutti! è stato un lavoraccio ma ho finito questo album del
complessino.
A terra dei cachi e tapparella le ho riprese da amosfree (ringrazio gli
autori dei quali non
ricordo i nomi)
sono ben accetti commenti, correzioni, insulti ecc...

LA TERRA DEI CACHI       (Elio e le storie tese)

   RE                         RE7+
Parcheggi abusivi applausi abusivi
LAm6              RE6  RE5+       RE SIm SOL7+
villette abusive abusi sessuali abusivi
             LA6/7              RE    SOL RE SOL SIm7
tanta voglia di ricominciare abusiva
 RE                  RE7+
Appalti truccati, trapianti truccati,
     RE7                        SIm     SOLm     RE SIm SOL
motorini truccati, che scippano donne truccate
                             RE        SOL RE      SOL SIm
il visagista delle dive e' truccatissimo
   FA                                                            SOL
MIm SOL
Papaveri e papi, la donna cannolo, una lacrima sul visto
          DO  DOm    FA
Italia si' Italia no...


            SIb      SOLm7       DOm7 FA6/7           SIb
Italia si', Italia no, Italia boom la strage impunita
            SOLm             DOm7        FA6/7            SOLm
puoi dir di si', puoi dir di no, ma questa e' la vita
      RE7            SOLm7            RE7           SOLm7
prepariamoci un caffe', non rechiamoci al caffe'
            SIb7                                MIb          FA     MIb
SIb
c'e' un commando che ci aspetta per assassinarci un po'
         SOLm7                       DOm7 FA6/7                  SIb
commando si', commando no, commando omicida
                  SOLm7                    DOm7
FA6/7               SOLm7
commando pam commando pa pa pa pa pam, ma se c'e' la partita
      SIb7                        MIb      RE7
SOLm
il commando non ci sta e allo stadio se ne va,
SOLm7+ SOLm7   SOLm6   MIb            FA               SIb
sventolando il bandierone non piu' il sangue scorrera'.

          SOLm7        DOm7   FA6/7           SIb
Infetto si'?, infetto no?, quintali di plasma
           SOLm7          DOm7       FA6/7               SOLm
primario si', primario dai,     primario fantasma
      RE7                SOLm         RE           SOLm
io fantasma non saro', e al tuo plasma dico no
      SIb                MIb             FA    MIb     SIb
se dimentichi le pinze, fischiettando ti diro'
 SOLm7  DOm7   FA6/7             SIb
fi fi fi fi fi fi fi fi, ti devo una pinza
SOLm7   DOm7
fi fi fi fi fi fi fi fi, ce l'ho nella panza.

MIbm7       LAb7   MIbm7 LAb7
Viva il crogiuolo di pinze,
SOLm         SOLm7  MIb SIb
viva il crogiuolo di panze
MIbm7      LAb7  MIbm7 LAb7
quanti problemi irrisolti
DO7                              FA     FA#7
ma un cuore grande cosi'...(così)

FA#    SIb    SOLm7 DOm7            FA6/7                SIb
Italia si' Italia no, Italia gnamme, se famo du spaghi
          SOLm7       DOm7   FA6/7               SOLm7
Italia SOB! Italia PROT! la terra dei cachi
         SIb7           MIb                RE     SOLm
una pizza in compagnia, una pizza da solo
SOLm7+ SOLm SOLm6 MIb FA            SIb
un totale di due pizze e l'Italia e' questa qua.

SOLm7        DOm7
Fu fa fi fi fu fa fi fi
   FA6/7
L'Italia è viva.

FA
Italia perfetta

DO  RE7            SOLm
Una pizza in compagnia
     RE7     SOLm
una pizza da solo
      SIb        MIb
in totale molto pizzo
       FA                 SIb
ma l'Italia non ci sta
SOLm7   DOm7    FA6/7
Italia si' Italia no

SIb      SOLm7
Italia si'
         DOm7  FA6/7  SIb7
Italia no

  MIb MIdim SIb SOL7 FA

Bb
perche' la terra dei cachi e' la terra dei cachi

BURATTINO SENZA FICHI    (Elio e le storie tese)

SOL  DO 2v.

Bb7
Sono un noto burattino che non dice mai la verità
sono pupo senza picio ma Geppetto non ci sta
G7            F9                       G7                 A           G
A
soffro tanto senza pistulino godrei molto con un cazzo
C7                                                G E7 A7 G G E7 A7 G
ecco che il mi' babbo me lo fa

Sono un nuovo burattino con il mio legnetto novità
sono ceppo con la ceppa grazie a geppo mio  papà
se si china la fata turchina sento una forza dentro che neanch'io so
come
ed emetto una specie di fruppè

RIT
G              G/C              G
Struciolo, sento che   struciolo,
C                         Em                     D            Am
se mi vedesse Lucignolo quanto daffare mi do
  G            A#dim         Bm         D#dim                 G/D
struciolo faccio uno scandalo uollano uollano uollano
          A/C#           C7        G  C  G  C  D
la mia pasta del capitano

Nel paese dei balocchi godo fama indiscussa di playboy
A mia casa è una balena vi ci invito prima o poi
Mangiafuoco me lo cago poco  volpe e gatto li ricatto
poi mi metto il grillo in culo più ci penso e più mi viene voglia di

RIT:
Struciolo, ragazzi struciolo,
se mi vedesse Lucignolo con l'espressione da cigno
iaculo grazie al pinnacolo uollano uollano uollano
vi saluto con l'altra mano

C  G  C  A
F  Bb  Eb  Db  3v.       F Bb Eb Eb

D
E vado in discoteca
RIT:
    G          C                      G
Struciolo, giù in disco  struciolo,
C                       Em                   D        C
imperatore del regno di mille fighe di legno
G          C                   G/B         C
Em7     D7
tramano nell'ombra bramano ballano ballano ballano
           D
sulla pasta del capitano
G  G  G  G Em D 4V.
uè uè...

T.V.U.M.D.B.

  G                                                             C/G
Salve ragazza che imbratti i muri del metrò

Em                                  Am           C      D
pensavo di offrirti un sorso di zabov, ma cosa leggo? Preferisci del vov

G7+                                     Cm                 G      Db7
sai, la scritta che hai scritto sai mi piace assai
C7+                              B7                Em7
sai, quel tuo corpicino che guardava me
      Dm7                    G/7            C7+
ha spinto il mio corpicione verso te
                      G/B      Em7       Am        D7/4
che scrivi sui muri milioni di sigle tipo  A  T.A T.V.U.M.D.B
                            C#m7                     D9
Em7       A7      D7+   Db7
Come sei attraente tu che sogni quel ciccio bombo dei Take that
C7+                              B7/4      B7      Em7
fai le prime esperienze con il tuo gillette
           Dm7                  G7         C7+
quell'autoerotismo a base di doccino     ( e tutt'ad'n'tratto il coro)

RIT
 Em7 A7    D7+          Db7  C7+                     E7+  A  B
A T.A T.V.U.M.D.B        by Elio e le storie tese oh oh oh
A T.A T.V.U.M.D.B noi figli dell'assoluto     Bb7
Gm      Gm7+   Gm7            Gm6    Eb7+                         G7+
Ehi, lo sai, mi prendi più che mai  e per questo ti voglio bene
G#m7 C#m7 D#m7       Gm7    Fm          Bb7
ma non so se poi resisterò       quando amarsi sarà routine
     Db7                 gB7        f7                  Bb7+  F
e poi ci sarà il divorzio e i figli sono infelici
Em7                             D       Gm7     C     F7+    E7+
no, continuo a sognare il bomba dei take that che
                                               D7             Gm7
(non dirlo) gli mancano due buchi nel sedere (tu non puoi, non è vero e
lo sai)
        Fm7             Bb7                Eb7
per essere cicciobombo cannoniere   e andare ad abitare in Francia

A T.A T.V.U.M.D.B by Elio e le storie tese
A T.A T.V.U.M.D.B noi figli di un pennarello
                                   G9 Em9 D     C9      Bm9   A9  Gm9
soltanto che scrive biango come gli Earth Wind and Fire
Bb7+                                    D9
Guarda come scrive il pennarone  (il pennarone)
Bb7+                              D9
Senti come grida il peperone   pam
Bb7+                                        D9
Gusta com'è al dente il maccherone   (il maccherone è al dente)
Bb7+            Dm              Em7      A7 D7+  C7+  E7+
Olfa il gas nervino del santone
Em7  A7   D7+                     C7+                E7+    B7   Em7
Am7   D9
A T.A T.V.U.M.D.B......  noi figli dell'assoluto


LO STATO A LO STATO B
              A7           F7/9
Lo stato a   lo stato b
  A7     F7/9
Lo stato a   lo stato b
F#    E        A
Lo stato a si ha quando vai nel letto con la partner che ti vorresti
amar
F#    D               A7
lo stato b si ha quando poi ti penti dell'errore, terrore non lo dovevi
fare
    G          B       A
tu vittima innocente degli effetti devastanti dell'orgasmo
F#   B      Em          D     G          A
     sai che se non è amore dopo il seme c'è la fuga     (Non è amore
pentiti e scappa)
E7
Via via via via via via via via
A
pentiti pentiti pentiti pentiti pentiti pentiti pentiti pentiti
C   D         E
dannaz dannaz dannaz dannaz dannazione

lo stato a  lo stato b
lo stato a  lo stato b

Lo stato A si ha quando c'è un ragazzo molto ciccio che ti vorresti far
lo stato b si ha quando quel ragazzo è molto ciccio ma spiccio possibile
buliccio
tu vittima innocente dei problemi di un ragazzo troppo ciccio
sai che se non è amore dopo il seme c'è la fuga

Porca l'oca Porca l'oca Porca l'oca Porca l'oca
porca galetta porca galetta porca galetta porca galetta
zigo zago zigo zago zigo zago zigo zigo zago

E7
Vaffancuore vaffancuore vaffancuore vaffancuore
A
ah se ti prendo ah se ti prendo ah se ti prendo ah se ti prendo
F#-        E       A           A  F#-   E          D
    Lo chiami amore ma è soltanto stato a     contenitore di illusorie
foje
F#-           E  A    A
       reclami amore e trovi solo stati b
       G        Bm
ti svegli in letti stranieri grazie alla lingua italiana
E  E       D      E  E7
portami delle rose lascia stare tanto siamo sempre in stato b
E7
tu vittima innocente dello scontro tra  lo sfaccio e la ragione
morale ed amorazzo morale ed immorale giustizia ed ingiustizia
pulsione e repulsione l'impulso e la pulsione

E  G   A    C  D  E       A7   F7/9
  Se non è amore dopo il seme c'è la fuga


EL PUBE     (Elio e le storie tese)
     A7               D         E             F#m
El pube è un pilota piazzista volante
G                          D                   B7
E7
quando atterra è felice quando vola è un signor pilota
il pueblo lo nota è ancora distante,
corre voce si dice che c'è il pube che c'è il pube che perde quota
F#m                  D                    A              E
Vien giù in picchiata col suo aliante stupendo
F#m         D                   B7      E
emozionando al suolo si spetascia
F#m            D                    A              E
ferisce il pueblo col suo aliante mediocre
F#m           D             A                                  E
il pueblo unido lo estrae  dal suo aliante del cazzo
                                               F7
lo conduce in trionfo alla plazza

RIT
Bb       Eb         F7           Bb
Ahiahiahi è atterrato il pube
Gb          Ab             Eb            F
sento carenza d'amor vi servirebbe un prodotto
Bb           Eb              F                      Gm
cacchio vuoi hai tu forse un sesto senso?
Gb                 Ab                  Eb               F
Vi mostro un bel necessaire per le esigenze di coppia

G  D  B7  E7  A7  D7  E  F#m  G    E7/4
aaahhh

A plaza lo osserva con fare normale
mentre il pube sfodera il suo leggendario anal lube
denuda sua moglie con fare papale
con l'unguento modera l'attrito del suo carrube
Il pueblo in festa vuole fare lo stesso
e acquista in blocco il pomatone anal
la moglie pensa mica male sto pueblo
miracolo commercial... tutti dentro alla moglie che rilascia scontrino
fiscal

RIT:
Ahiahiahi milionario pube
baratta in plaza l'onor della muliera bisunta
dai e dai la muliera orgasma
lui ci rimane un po' mal quand'ecco orgasma anche quello
ooohhhh il pueblo eiacula.... Renato  (Assolo di tastiere)
           F#m                 D                A                    E
ooohh ma el pube in festa sta esaurendo le scorte
F#m          D               B7         E
ma la muliera non lo vuole più
Gm7            Eb                 Bb           F
questa è la storia del piazzista provetto
Gm         Eb         Bb
che rinnegò la moral...
                              F
pur di vender il lube... ci rimise l'anello nuzial

ahiahiahi solitario pube
ancora un triste final per un rapporto di coppia
come stai? Lievemente scosso
ma è sempre bello veder  la propria moglie che orgasma
Bb          Eb           F                  Eb
è molto bello veder la propria moglie che orgasma
è sempre bello veder la propria donna che si spoglia
però alla fine rimane solo la sua vestaglia
è un po' macchiata se vuoi ma è sempre la sua vestaglia  A sua
vestaglia
Ab      Bb             Eb  Db           Gb Ab Eb F Bb
la la la la la el pube 7v.

OMOSESSUALITA'      (Elio e le storie tese)

                A                     D
B                               E
Ahhhh  avere rapporti anali sentirsi donna in un corpo di uomo
                    A  E  G                           A  E  G
omosessualità                  omosessualità
limonare con altri maschi fare il puttano
omosessualità omosessualità
          C#-
Non sono malato sono come voi sono donna sono uomo
sono quello che sono
cosa ci vuoi fare cosa ci vuoi fare cosa ci vuoi fare?
 A                E                     G      D
omosessualità cosa ci vuoi fare
omosessualità cosa ci vuoi fare  6V.

krapac
D                A                     C       G
omosessualità cosa ci vuoi fare          6V.
 A               E                      G    D
omosessualità cosa ci vuoi fare

    C#-
Vacanze in Turchia vacanze in Marocco vacanze in Grecia
                    G#-
omosessualità
      Em
sposare una donna mettere al mondo dei figli ma essere omosessuali
omosessualità omosessualità
  C#-
Vivo come voi, soffro come voi, rido come voi,
lo prendo in culo come voi, ma amo più di voi
Em
omosessualità...
omosessualità....

MIO CUGGINO        (Elio e le storie tese)

   Cm
E ha detto mio cuggino che una volta si è schiantato
con la moto   (mio cuggino mio cuggino)
E ha detto mio cuggino che poi si è tolto il casco
e si è aperta la testa (mio cuggino mio cuggino)
Mio cuggino si è tolto il casco, mio cuggino si è aperta la testa

E ha detto mio cuggino che una volta ha trovato in spiaggia
un cane e invece era un topo (mio cuggino mio cuggino)
E ha detto mio cuggino che una volta è stato con una che poi
gli ha scritto sullo specchio benvenuto nell'aids
mio cuggino topo-cane e mio cuggino benvenuto nell'aids

RIT
 D7+9          G7                Cm     Fm
Dm       G7        Cm
       Mio cuggino mio cuggino     mio cuggino è rispettato amico di
tutti
                                                 D7+9
G7                 Cm
mio cuggino ha fatto questo e quello mio cuggino mi protegge
                                    Fm
Gm                 Ab
quando vengono a picchiarmi perchè chiamo mio cuggino
Db           G                     Cm
anzi, io chiamo a mio cuggino

C#-
E ha detto mio cuggino che una volta ha visto una senza reggipetto
mio cuggino mio cuggino
E hadetto mio cuggino che una volta in discoteca ha conosciuto
una tipa che però poi non si ricorda più niente e alla dine si è
svegliato
in un fosso tutto bagnato che gli mancava un rene
mio cuggino mio cuggino
Cm
E ha detto mio cuggino che sa un colpo segreto che se te lo dà
dopo tre giorni muori
E ha detto mio cuggino che da bambino una volta è morto

RIT
Mio cuggino mio cuggino mio cuggino è ricercato amico di tutti
mio cuggino ha fatto questo e quello mio cuggino mi protegge
quando vengono a picchiarmi perchè chiamo mio cuggino
anzi, io chiamo a mio cuggino

Assolo di basso (volevo trascriverlo, ma sono ancora giovane per
morire...)
Db          G7                          Fm7
    mio cuggino mio cuggino
                                  D7/9       G7
Cm7                    D7+9
mio cuggino è preoccupante e parla coi rutti (ciao come va)
          G7                                 C
C7/4                      F
mio cuggino ha fatto questo e quello, l'autoscontro e il calcinculo
                           F
Dm7                                         Am7
mio cuggino o'malamente, ma è un prodotto della mente
C7                                 F9                  F
Dm7
anzi, ha prodotto della menta ma non era autorizzato
                                  Am7      C
per cui l'hanno imprigionato uè,
                      C9+
F9                                       Dm7
sì d'accordo free Mandela, free Valpreda e tutti gli altri
                                  Am7
ma free anche mio cuggino
C7                                   F9      F  Dm7
Anzi, free anche a mio cuggino
Dm7  Am7   C7/4                   F                  Cm (parlato...)
na na nai, mio cuggino na na nai...

FIRST ME SECOND ME                                 (Elio e le storie
tese + James Taylor)

(Ragazzi, dopo aver trascritto questi accordi ho deciso che d'ora in poi
mi occuperò solo di Nek e dei Ragazzi Italiani... così guadagno qualche
anno di vita... :-)!!! )


F7+                  C5+                 F
I would like to writing and singing a song in english
Gm            G#dim  F      Bb        C7/4
tongue that I've studied at the medium school
Gm7          D7                       G#-             C#7
I'd surely find the way to recreate the original sound
                            Gm7   D7  Gm7   Ab7
of the wonderful Beatles,   english
F             C5+                      F
Gm7             F7+
I would pick up a girl and thank you to the original sound
            E7            Am   E7   Gm7    C7
of the wonderful Beatles,    english
E7            Am            D7             Gm                  Eb7
I would conquer her, I would marry her and together
                             D7                 Gm
we will farrow so many much childs
F                     C5+              F
G we would live until the late age her
Gm     G#dim    F       Bb         C7/4
while I would never  die  just like highlander
       Gm7                                         G#-
C#7
but not like Sean Connery, better like Cristopher Lambert
Am          E7             Gm7   C7     Am       D7   Gm7     C7
Fm Bb7  F-    Bb7  Eb9
young through the centuries    but without cut the head       (parlato)
                             Em7  E7         Am7             Gm7
G every night I dream my unrealizable, unreasonable
          F9                       C9           A-7/11
Dm7               Bm7    E7               A9
unrecognizable unjamestaylorable      unstatesmanlike dream come true

B                             F#7/4
D#7
How you call you? How many years you have?
       G#-7            C#       F#7/4   B                 F#9
From where come? How stay? Not to be sad, the life is a thing wonderful
       G#-                                        Fm
and I am here for make it wonderfuler.
         E7+                              Fm7    Bb7           Eb7  C#
F#  B
Not see the my love for yourself? For force not is visible
     E7+                                          C#
not hear the sound of the my guitar?
                    B  Eb  G#-             C#                      E7+
Is play from me       is play for you    is play for we
B             B/A         C#            C#-7               B
Oui, je t'aime, je t'aime yes, must to be my girl
       G#-7          C#-7           B                   E
B       F#7
come on the my car that I bring you at make one tour
A7+
G#9                           C#7+
    What think of the my car? Is much beautiful, second  me


MILZA             (Elio e le storie tese)

E      B  D              A          E        B                D
A    E    B
Unghie,     mi guardo sotto le unghie e vedo dello sporco
      D            A          E                B  D        A
E    B D  A  E  E  B  D A
lo tolgo a fatica lo osservo con cura   mi parla di me

Cuore muscolatura cardiaca sempre in movimento
pacemaker di carne pompetta di vita
                 E            B        D           A          E        B

pompetta pulsante cuore pompa il sangue nelle arterie
 D   A  E          B        D          A      E       B      D
A      G
destinato al mio cervello che sviluppa dei concetti molto belli
G (con distorsioni basso e chitarra)
molto belli, dei concetti molto belli.

Milza, mi hai fatto male quando correndo i diecimila
migliaia di miglia migliaia di milza dolore di milza
cuore pompa il sangue nella milza destinata alla mia milza

pochi sanno a cosa serve e non lo dicono
pochi sanno e non lo dicono     non lo dicono
pochi sanno e non lo dicono


LI IMMORTACCI       (Elio e le storie tese)

Am
                                                                  E7
Mia cugina la Todrara che conosce tanta gente dice
    Gm                               A7             Dm
li cantanti morti nun so' morti veramente
        Gm7                     C                  F6    F7+
so' nascosti a Roma a fa' la bella vita
         Gm7                                     F7+    Am7
sono stati presi in blocco da 'na ditta
               B7                        A7       B7             E7
pe' fa' vendere più dischi e faje un po' pubbliscità

Fm  G  Ab  G  Fm  G  Adim   G

           C                        C#
G7                    C          Fm
Ar tuscolano ce sta' er chitara conosciuto come er vuducialdaro
                     C
F                        D7                G7
mentre al  testaccio ce trovi er Mafrodito che nun smette de cantacce
C         Em            Am     F  G  Fm    G   Adim   G
li campioni semo noi
            C                                 C#
G             C7             Fm
a Murotorto an vedi er Rastamanno, che ce dà le vibrazioni rastamanne
                                                      Db7/9
lui je dice a 'na pischella de nun piagnere pecchè
      Ab                 Eb                                Ab
se fumamo er sigaretto con l'amico Selassiè

RIT
 C7
Semo li immortacci, semo li immortacci gli altissimi morti
F7                                         C
ma nun è vero ma nun è vero siam tutti risorti
                    G                                   G#-
noi siamo li zombi del mondo cantaro
Am
guidati dal moog del gurdiano del faro semo li immortacci

Fm  G  Ab  G  Fm  G  Adim   G


A Centocelle troneggia er Pelvicaro che bappa luba e magna tutti li
frutti
c'ha na fija che je attizza erTrilleraro che se chiama Micheletto ma
el negretto nun vo' fa

       Bb-                                    Gm7
Em7             C7                 Fm
Ma quando viene sera li immortacci dai sente colli scendono in pianura
        C7                             Fm
E7                                       A
co'certi mignottoni da paura poi cor magnaccia intonano er refrain

RIT
Semo li immortacci, semo li immortacci gli altissimi morti
ma che ce frega ma che ce importa siam sempre i più forti
ce piace sfreccià sur raccordo anularo
a notte inortrata ce invita er canaro a faccè du spaghi

                     C                              Db
Ma a Primaporta ce sta er Lucertolaro
                   G                 C7             F
che co' su madre vuole fare du' zompi
                Bb-7
cor Quattrocchi immaginaro con er Tromba e cor Vedraro
                                                     Db7
l'Impiccato e er Fucilense se ne vanno là per là
          Ab               Eb7                           C
a Freggene dar Piscina a fa' li sassi rotolà

Semo li immortacci semo li immortacci cantanti feretri,
quando trapassi quando trapassi vai sotto du' metri
puoi fare domanda per fare ritorno però la domanda fa'r giro
der monno e tu resti feretro
               G                           G#-               Am
feretro feretro feretro feretro mortacci feretro
                                           Cm
feretro mortacci retro fit




TAPPARELLA        (Elio e le storie tese)

A9          G                   Bm7           D/E          A
Brufolazzi, tapparella giu' e poltiglia piu' ascella purificata:
C#7                D7M          D9/E
ti ricordi che meraviglia la festa delle medie ?

A9
"Tu non vieni".
        G                 Bm7
Non importa, sai, ci avevo judo.
      D/E               A9              C#7             F#m7
Ma se serve vi porto i dischi cosi' potrete ballare i lenti,
Em7     D7M     D/E
 i>"Porta pure ma non entri". /i>

F7M             E       G               D
Ma perche' siete cosi'? Io che credevo, io che speravo.
D#9     Gm    G#9          Cm   A#9                  G#9
Partecipero', mi autoinvitero', dannata festa delle medie.

[Strumentale]

A       G       Bm7     D/E
A       G       Bm7     A/C#    D       D/E

A9      G                       Bm7
E presento: burp, haha, ciao ragazzi.
        D/E                     A9
Faccio un vento e gli cambio il clima,
        C#7          F#m7       A/E
temporeggio bevendo spuma
        G               G5-     G       G9        G

chiedo fonzi e mi danno avanzi. Cristo, perche'?

        F#m7           E9               D9            E9
Parapiglia. scatta il gioco della bottiglia Se avro' culo potrò
        B9                 A9                           C#m7
"Tu non giochi" baciare. "Abbiam fatto le squadre prima" palpare
        E/F#                    B9
"Ma se aspetti fra un po' finiamo" amare.
        A#m7    D#7     G#m7
Si' va be' pero' poi balliamo,
F#m7    E7M     E/F#
"Non ci rompere i coglioni".

F7M     E               G               D
Sul piatto gira un geghege', danzo da solo e me ne vanto.
F7M             E
Fantastico zimbello, io
D#9       Gm    G#9            Cm      A#9/D    G#9/C
Non consumero', non deglutiro' questa amarissima aranciata.

[assolo]
E7M     Bm7     D7M     Am/C    E/B     G#      A7M     D7


No, invitato no. niente fonzi no sul bicchiere no niente nome no.

E               A/E             C/E              E
Ballo lento no, ballo forte no, la bottiglia no, gioco scopa no.
Bm/E          A/E             C/E            E
Amicizia no, cortesia no, convenienza no, ampio parcheggio no.

E       A/E
Basta

        C/E             E                   A/E         C/E
Questa festa e' insoddisfacente, ma ne ho un'altra nella mia mente.
Bm/E        A/E             C/E                 E
Una festa molto particolare dove saranno invitati tutti:
Bm/E          A/E           C/E
molti amici, molti nemici e anche Panino.

Forza, Panino.

[Ripetere]
E       A/E             Bm/E            Em7     E





     
Добавлено: 05.09.2013
Другие материалы по этой песне:
  • Аккорды и текст

Страница создана 05.09.2013
http://primanota.ru/elio-e-le-storie-tese/eat-the-phikis-album-chords.htm
Привет, Гость.
Предлагаем пройти революционный курс по гитаре.
Подарок от PrimaNota.Ru, забирай!