PrimaNota.ru - самый крупный в мире бесплатный архив песенных текстов, аккордов, табулатур и нот


Barbarossa Luca - Via Margutta - аккорды и текст, видео

Регистрация Запомнить меня
Войти через:  Facebook Google Twitter Vk Yandex Mail.ru

Barbarossa Luca - Via Margutta - аккорды и текст, видео

Печатать
Просмотров: 107
Via Margutta
Barbarossa Luca
Mille grazie a Eva Stefek che mi ha postato le parole


Via Margutta
(Luca Barbarossa)


Intro: C Solm F


F               C
Sta cadendo la notte
                  Sol
sopra i tetti di Roma
                  F
tra un gatto che ride e un altro che
            C
di fare l'amore.
                Bb
Sta cadendo la notte
               F
senza fare rumore

F                  C
sta passando una stella
                Sol
sui cortili di Roma
                 F
e un telefono squilla

nessuno risponde
                 C
a una radio che parla
              Bb
e' vicina la notte
                     F
sembra di accarezzarla.


         C7
Amore vedessi

com'e' bello il cielo
           F
a via Margutta questa sera
             C
a guardarlo adesso
                                    F     F7
non sembra vero che sia lo stesso cielo
            Bb           E7
dei bombardamenti, dei pittori,
              Am              D7
dei giovani poeti e dei loro amori
     Solm       C7
consumati di nascosto
          F
in un caffe'.

         C7
Amore vedessi

com'e' bello il cielo
          F
a via Margutta insieme a te
             C7
a guardarlo adesso
                                     F  F7
non sembra vero che sia lo stesso cielo
                   Bb
che ci ha visto soffrire
                   F
che ci ha visto partire
                Sol7
che ci ha visto.


Scende piano la notte
sui ricordi di Roma
c'e' una donna che parte
e un uomo che corre
forse vuole fermarla
si suicida la notte
non so come salvarla.

Amore vedessi
com'e' bello il cielo
a via Margutta questa sera
a guardarlo adesso
non sembra vero che sia lo stesso cielo
dell'oscuramento e dei timori
dei giovani semiti e dei loro amori
consumati di nascosto in un caffe'.

Amore sapessi com'era il cielo
a Roma qualche tempo fa
a guardarlo adesso
non sembra vero che sia lo stesso cielo
la stessa citta'
che ci guarda partire volerci bene
che ci guarda lontani
e poi di nuovo insieme
prigionieri di questo cielo
di questa citta'
che ci ha visto soffrire
che ci ha visto partire
che ci ha visto.

B suicida la notte
non so come salvarla.


"Rientrate in casa che qua fuori è un brutto mondo"

Radio Freccia



     
Добавлено: 14.11.2013
Вам также может быть интересно:
Другие материалы по этой песне:
  • Аккорды и текст

Страница создана 14.11.2013
http://primanota.ru/barbarossa-luca/via-margutta-chords.htm
Привет, Гость.
Предлагаем пройти революционный курс по гитаре.
Подарок от PrimaNota.Ru, забирай!